lunedì 23 gennaio | 04:13
pubblicato il 04/giu/2014 20:38

Eni: firmati accordi per giacimento super-giant in Venezuela

(ASCA) - Roma, 4 giu 2014 - Eni ha firmato con il governo venezuelano due accordi strategici per il giacimento super-giant Perla in Venezuela.Questi accordi garantiranno a Eni l'accesso alle riserve a idrocarburi liquidi di Perla. Lo comunica una nota della societa'.

Il primo accordo e' un Memorandum of Understanding per la creazione di una nuova societa' (impresa mista), che sviluppera' e produrra' le riserve associate di condensati (idrocarburi liquidi leggeri associati al gas) di Perla. La nuova societa' sara' gestita congiuntamente da CVP (filiale di PDVSA) con una partecipazione del 60%, da Eni con il 20% e da Repsol con il 20%. Attualmente le riserve di condensati sono di proprieta' della Repubblica del Venezuela. Il secondo accordo e' un Term Sheet che stabilisce gli elementi chiave per finanziare fino a 1 miliardo di dollari la quota PDVSA (CVP) nello sviluppo di Perla. Eni e Repsol contribuiranno fino a 500 milioni di dollari ciascuno. Entrambi gli accordi sono soggetti alla firma di contratti definitivi e all'approvazione delle autorita' locali. L'avvio della produzione del giacimento Perla e' attesa per la fine del 2014; la produzione e' prevista raggiungere i seguenti picchi: Fase I con 8,5 milioni di metri cubi, Fase II con 22,6 milioni di metri cubi e la Fase III con 34 milioni di metri cubi. red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4