martedì 28 febbraio | 15:27
pubblicato il 05/set/2013 15:22

Eni: Ferranti si dimette da collegio sindacale dopo nomina alla Cdp

Eni: Ferranti si dimette da collegio sindacale dopo nomina alla Cdp

(ASCA) - Roma, 5 set - Roberto Ferranti ha rassegnato le proprie dimissioni dal Collegio Sindacale di Eni a seguito della nomina nel Consiglio di Amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti, incompatibile con la carica di Sindaco di Eni ai sensi del DPCM 25 maggio 2012 sulla dismissione di Snam. Lo annuncia la stessa Eni che ''ringrazia il dott.

Ferranti per il contributo dato alla societa'''. Ai sensi dello Statuto della societa', subentra nella carica Francesco Bilotti, Sindaco Supplente tratto dalla lista presentata dall'azionista Ministero dell'economia e delle finanze.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech