lunedì 20 febbraio | 12:07
pubblicato il 09/lug/2014 19:30

Eni: De Vincenti, gruppo intenzionato a investire a Gela

(ASCA) - Roma, 9 lug 2014 - ''Capisco le preoccupazioni del presidente Crocetta che trovano sensibile il Governo.

Tuttavia, non c'e' da fare allarmismi''. E' quanto afferma il vice ministro allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, al termine della riunione (dedicata all'insediamento Eni di Gela) che si e' svolta nel pomeriggio al dicastero di Via Veneto e alla quale, oltre al Governatore della Regione Siciliana, ha preso parte una delegazione dell'Eni.

''Devo inoltre precisare - prosegue l'esponente dell'esecutivo - che nell'incontro odierno, Eni ha dato indicazioni importanti circa l'intenzione di investire il Sicilia e nell'area di Gela. Proprio per questo, ho invitato Eni a presentare quanto prima un vero e proprio piano industriale''. De Vincenti, infine, informa che per proseguire il confronto, e' gia' stato messo in agenda per i prossimi giorni un nuovo appuntamento.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia