mercoledì 22 febbraio | 06:05
pubblicato il 10/feb/2014 12:55

Eni: da 4 anni l'azienda preferita dai laureati italiani

Eni: da 4 anni l'azienda preferita dai laureati italiani

(ASCA) - Roma, 10 feb 2014 - Eni si e' classificata per il quarto anno consecutivo al primo posto come azienda preferita dai laureati italiani, Best Employer of Choice 2014. E' quanto emerge dall'indagine Recent Graduate Survey che ogni anno interpella i neolaureati italiani. La classifica e' stata elaborata sulla base dei dati raccolti da Cesop mediante la Recent Graduate Survey (RGS), un'indagine statisticamente significativa basata su un campione rappresentativo della popolazione nazionale: 2500 questionari somministrati ''face to face'' ai neolaureati italiani ripartiti per sesso, area geografica e tipologia di laurea secondo le statistiche ufficiali del MIUR.

La ricerca analizza, ogni anno dal 2002, i punti di vista e le aspettative dei neolaureati sul mercato del lavoro, le loro preferenze e gli obiettivi nei confronti delle aziende.

I dati raccolti costituiscono un osservatorio statistico permanente sull'evoluzione delle opinioni e sull'immagine delle aziende. Tra i suoi obiettivi la Recent Graduate Survey analizza il gradimento dell'impresa come luogo di lavoro - Best Employer of Choice - vale a dire in quale azienda vorrebbero andare a lavorare i neolaureati. A questo scopo sono state prese in esame 153 aziende tra le principali realta' imprenditoriali operanti in Italia. Rispetto allo scorso anno Eni ha incrementato il punteggio del 18%, passando da 4,53% al 5,34%, probabilmente grazie anche alle innovazioni apportate nella sezione ''Lavora con noi'' di eni.com e all'impegno profuso nell'employer branding.

La sezione e' stata valutata la migliore tra quelle delle piu' grandi aziende a livello mondiale, ottenendo il primo posto nella classifica KWD Italia, Europe 500 e Global 100.

Eni si e' classificata al primo posto anche come azienda preferita dai neolaureati del settore tecnico-scientifico ( laureati in ingegneria e altre discipline scientifiche).

Solidita' economica, formazione, opportunita' professionali internazionali, sensibilita' ai temi dello sviluppo sostenibile, cooperazione, interculturalita', costante investimento nell'innovazione tecnologica, sono alcune delle parole chiave che i giovani ricercano in un'impresa ideale e che hanno premiato Eni nella scelta dei neolaureati.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia