martedì 06 dicembre | 23:41
pubblicato il 14/set/2012 10:32

Eni/ Corre in Borsa (+3,3%) dopo cessione 1,7% Cdp

Sole: Possibili acquirenti fondi sovrani Qatar, Abu Dhabi, Kuwait

Eni/ Corre in Borsa (+3,3%) dopo cessione 1,7% Cdp

Milano, 14 set. (askanews) - Seduta sugli scudi per Eni a Piazza Affari all'indomani della notizia che la Cassa Depositi e Prestiti ha venduto sul mercato l'1,7% per un controvalore di 1,096 miliardi, nell'ambito della più ampia operazione di scorporo di Snam dal Cane a sei zampe. Le azioni Eni balzano del 3,3% con un massimo toccato a 18,7 euro. Ora la Cdp dovrà collocare il rimanente 1,6% e lo farà "nei tempi con le modalità che riterrà più convenienti". Secondo quanto riportato oggi Il Sole 24 Ore, tra i potenziali compratori ci sarebbero soprattutto i fondi sovrani di Qatar, Abu Dhabi e Kuwait.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni