martedì 24 gennaio | 16:33
pubblicato il 14/set/2012 10:32

Eni/ Corre in Borsa (+3,3%) dopo cessione 1,7% Cdp

Sole: Possibili acquirenti fondi sovrani Qatar, Abu Dhabi, Kuwait

Eni/ Corre in Borsa (+3,3%) dopo cessione 1,7% Cdp

Milano, 14 set. (askanews) - Seduta sugli scudi per Eni a Piazza Affari all'indomani della notizia che la Cassa Depositi e Prestiti ha venduto sul mercato l'1,7% per un controvalore di 1,096 miliardi, nell'ambito della più ampia operazione di scorporo di Snam dal Cane a sei zampe. Le azioni Eni balzano del 3,3% con un massimo toccato a 18,7 euro. Ora la Cdp dovrà collocare il rimanente 1,6% e lo farà "nei tempi con le modalità che riterrà più convenienti". Secondo quanto riportato oggi Il Sole 24 Ore, tra i potenziali compratori ci sarebbero soprattutto i fondi sovrani di Qatar, Abu Dhabi e Kuwait.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4