mercoledì 22 febbraio | 23:57
pubblicato il 14/mar/2013 15:18

Eni: conferma produzione +4% annuo. 700mila nuovi barili al 2016

(ASCA) - Londra, 14 mar - Eni conferma il suo obiettivo di un aumento medio annuo della produzione del 4% annuo con 700mila barili di olio equivalente di nuova produzione al 2016. E' quanto emerge dal piano strategico 2013-2016 presentato dalla societa'.

In particolare, spiega Eni, la crescita della produzione, basata su uno scenario di prezzo del greggio di 90 dollari al barile, si fonda sullo sviluppo di aree quali la Russia, il mare di Barents, il Kazakstan, il Venezuela, il far-est e l'Africa subsahariana. L'80% della nuova produzione arrivera' da progetti ''giant''. Oltre il 2016 la crescita della produzione dovrebbe proseguire fino al 2022 ad un tasso medio annuo del 3%.

fgl/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech