lunedì 27 febbraio | 00:49
pubblicato il 28/mag/2014 18:42

Eni: CdA approva la nuova organizzazione

(ASCA) - Roma, 28 mag 2014 - Eni ha definito una nuova struttura organizzativa al fine di massimizzare il valore della propria strategia, basata sulla crescita selettiva nel settore upstream e sul recupero di profittabilita' nei settori mid-downstream.

La nuova struttura - si legge in una nota - prevede il superamento del modello divisionale, sostituendolo con un modello integrato, fortemente focalizzato sugli obiettivi industriali. Pertanto, le attivita' delle divisioni E&P e R&M e le societa' Versalis e Syndial confluiranno nelle seguenti unita' di business: Exploration Development, Operations and Technology, Upstream Downstream and Industrial. A queste si affiancheranno le esistenti unita' di business Midstream e Retail Gas&Power. Al contempo, tutte le funzioni di servizio al business saranno centralizzate, con massimo beneficio in termini di efficienza e capacita' esecutiva. Il nuovo modello organizzativo persegue i seguenti obiettivi: Semplificazione dei processi decisionali, Focalizzazione sulle attivita' del core business, Valorizzazione delle competenze tecniche, Aumento dell'efficienza nei settori, Downstream e Industrial, Massimizzazione delle sinergie delle funzioni di supporto.

red-glr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech