sabato 10 dicembre | 08:43
pubblicato il 29/lug/2014 15:48

Eni, Angeletti:non e' interlocutore affidabile,Gela deve ripartire

Governo e' azionista si faccia garante (ASCA) - Roma, 29 lug 2014 - "L'Eni non e' un interlocutore affidabile". Lo ha detto il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, parlando al sit-in organizzato dai lavoratori delle raffinerie davanti a Montecitorio per protestare contro la chiusura della raffineria Eni di Gela. Al presidio, organizzato da Filtcem, Femca e Uiltec, sono presenti circa 300 lavoratori.

Angeletti dal palco ha sottolineato come la posizione di Eni sia "inaccettabile: ci promette che non ci saranno ripercussioni sull'occupazione e viene meno agli accordi. Eni non e' un interlocutore affidabile, vuole chiudere un progetto come fosse scritto sulla sabbia". Per questo Angeletti ha chiesto l'intervento del Governo "azionista di Eni che deve farsi da garante". "La questione - ha aggiunto Angeletti - non riguarda il futuro di Eni ma dell'intero paese. E' una battaglia che il movimento sindacale non puo' permettersi di perdere". Angeletti infine ha sottolineato come la raffineria siciliana debba necessariamente ripartire perche' non c'e' ragione per cui il petrolio "lo dobbiamo far raffinare da qualche altra parte".

Rbr/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina