domenica 19 febbraio | 13:49
pubblicato il 10/giu/2014 10:54

Eni: acquista da Sasol 40% e diritto esplorazione in Sud Africa

Eni: acquista da Sasol 40% e diritto esplorazione in Sud Africa

(ASCA) - Roma, 10 giu 2014 - Eni ha concluso con Sasol Petroleum International, societa' controllata dalla compagnia sudafricana Sasol che opera nell'upstream dell'oil&gas, l'accordo (farm-in agreement) per acquisire la partecipazione del 40% e l'operatorship del permesso ER236, che garantisce il diritto di esplorazione di un'ampia e inesplorata area offshore di 82 mila chilometri quadrati al largo delle coste orientali del Sud Africa, nei bacino di Durban e Zululand, nella provincia di Kwazulu-Natal.

Il permesso esplorativo - si legge in un comunciato - e' stato assegnato a Sasol nel 2013 dall'organismo regolatorio sudafricano Petroleum Agency of South Africa (PASA).

L'accordo, che e' soggetto all'approvazione da parte del Governo del Sud Africa, rafforza la presenza di Eni nell'offshore dell'Africa orientale, dove Eni e' presente con attivita' esplorative in Mozambico e Kenya. L'accordo rappresenta una parte di una piu' ampia cooperazione tra Sasol ed Eni in Sud Africa e in altre aree focalizzata principalmente sulla massimizzazione delle opportunita' offerte dalla catena di valore del gas naturale.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia