sabato 03 dicembre | 13:25
pubblicato il 28/feb/2011 18:38

Energia/Domani in pre-Cdm decreto rinnovabili e separazione Snam

Per rete gas separazione funzionale. Taglio a incentivi

Energia/Domani in pre-Cdm decreto rinnovabili e separazione Snam

Roma, 28 feb. (askanews) - Sarà esaminato domani dal preconsiglio dei ministri il decreto legislativo sulla separazione delle rete del gas di Snam Rete Gas da Eni. A quanto si apprende, il provvedimento messo a punto dal ministero dello Sviluppio economico, per recepire la direttiva europea in materia di gas, riceverà una prima lettura. Il modello stabilito sarà quello cosiddetto Ito, Indipendent trasmission operator, di separazione funzionale della rete, con una gestione autononoma ma nessuna separazione proprietaria. La direttiva deve essere recepita entro il 3 marzo. Inoltre domani il pre consiglio dei ministri esaminerà anche il decreto legislativo sulle rinnovabili che prevede un riordino per il settore con incentivi ridotti per le varie fonti. Oggi il ministro dello Sviluppo, Paolo Romani, ha detto che "Bisogna interrompere un meccanismo" di incentivazione all'energia rinnovabile "costato 20 miliardi di euro tra il 2009 e il 2010 agli italiani".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari