lunedì 20 febbraio | 17:14
pubblicato il 29/ott/2013 11:47

Energia: Zanonato, 4 grandi multiutility siano polo aggregante

Energia: Zanonato, 4 grandi multiutility siano polo aggregante

(ASCA) - Ferrera Erbognone (PV), 29 ott - Un riassetto del mercato energetico italiano attraverso la creazione di un ''polo aggregante'' costituito dalle maggiori utility italiane. La proposta e' del ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, e sara' presto lanciata all'Anci.

''In Italia - ha spiegato il ministro a margine della inaugurazione dell'Eni Green Data Center a Ferrera Erbognone - ci sono 4 grandi multility: Hera, A2A, Acea e Iren''. Il problema, e' che accanto a questi '4 colossi' ci sono multiutility piu' piccole e piccolissime''. Insomma ''c'e' una frammentazione che si traduce in dispersione di risorse economiche e di costi''. Per questo Zanonato si mettera' presto in contatto con l'Associazione dei comuni italiani per mettere a punto ''un percorso condiviso con queste aziende'' in vista di un futuro riassetto del sistema. ''Non si tratta di fusione - ha messo in chiaro il ministro - ma di creare un polo aggregante intorno alle 4 maggiori multiutility italiane''.

fcz/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia