domenica 22 gennaio | 01:24
pubblicato il 09/feb/2013 17:35

Energia: Robin Tax, Audiconsum chiede ad Autorita' nomi aziende

(ASCA) - Roma, 9 feb - Adiconsum chiede all'Autorita' per l'Energia i nomi delle aziende che hanno ammorbidito il costo della Robin Tax caricando, in parte, i prezzi ai consumatori, secondo quanto certificato in un rapporto del garante licenziato il 24 gennaio scorso. L'associazione - si legge in una nota - preannuncia inoltre una denuncia alla Procura della Repubblica e una class action contro le imprese prive di etica e di professionalita' aziendale.

''E' una vergogna ed uno scandalo - dichiara Pietro Giordano, Segretario Generale di Adiconsum - la Robin Tax che dovrebbero pagare le Aziende Energetiche e che e' stata 'scaricata' sulle bollette dei consumatori. Una tassa occulta tra i 300 ed i 400 euro in piu' sulle bollette''. com-rba/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4