mercoledì 22 febbraio | 03:17
pubblicato il 29/giu/2013 16:14

Energia: Mancini (Enel), un paradosso il lieve aumento delle bollette

(ASCA) - Soverzene (BL), 29 giu - ''Sull'elettricita' rileviamo un lieve incremento, viceversa, a fronte di riduzioni dei mesi scorsi. E' un po' un paradosso da un certo punto di vista, perche' questo incremento coincide con una riduzione del prezzo all'ingrosso dell'energia elettrica, che e' crollato del 20% in un anno, come conseguenza della crisi e della riduzione del prezzo del gas''. Lo ha dichiarato il Direttore della Divisione Generazione, Energy Management e Mercato Italia di Enel, Gianfilippo Mancini, accompagnando in visita alla centrale di Soverzene il ministro dello sviluppo economico, Flavio Zanonato.

''C'e' una considerazione importante da fare tanto per le imprese quanto per i cittadini - ha puntualizzzato Mancini, con i giornalisti che gli chiedevano di fare il punto sulle bollette dell'energia elettrica -. Sul fronte del gas, che e' una fonte decisiva anche per i prezzi dell'elettricita', e' stato fatto un lavoro importante che sta portando frutti importanti. Solo nel periodo aprile-ottobre di quest'anno le tariffe del gas in Italia scendono del 7% per le famiglie e la riduzione e' ancora piu' marcata per le imprese; questo - ha sottolineato Mancini - e' un elemento importante di competitivita' di cui bisogna dare merito al Ministero dello Sviluppo Economico e al Presidente dell'Autorita' per l'energia elettrica e il gas, Bortoni, alle imprese, tra cui Enel in prima fila, che hanno fatto bene la loro parte in maniera significativa rinegoziando i contratti di fornitura che ci legano ai paesi produttori e questo consente di vedere anche oggi un'ulteriore riduzione delle bollette del gas''.

Mancini ha concluso osservando che ''ci sono altri fenomeni che fanno riferimento alla fiscalita', alla para-fiscalita', al mettere in funzione le rinnovabili che chiedono il bilanciamento del sistema elettrico che vanno a compensare questi effetti''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia