martedì 28 febbraio | 02:53
pubblicato il 02/lug/2013 15:39

Energia: Federmanager Roma, serve piano nazionale.Nel 2013 domanda -5,1%

(ASCA) - Roma, 2 lug - Rimodulare la fiscalita' a carico soprattutto dei consumi energetici per usi produttivi (energia elettrica, gasolio per trazione); avviare un processo di razionalizzazione degli impianti di produzione in un'ottica di armonizzazione nella distribuzione fra energia elettrica da fonti rinnovabili ed energia elettrica da fonte termica; impostare una ulteriore, nuova diversificazione delle fonti energetiche e delle basi di approvvigionamento.

Questi gli interventi prioritari suggeriti da Federmanager Roma per recuperare competitivita' ed efficienza del sistema produttivo da mettere al centro di una nuova politica energetica nazionale.

Secondo lo studio ''Il costo dell'energia. Vincoli allo sviluppo e alla competitivita''', realizzato da Federmanager Roma (Federazione Dirigenti Aziende Industriali) e AIEE (Associazione Italiana degli Economisti dell'Energia) e presentato oggi alla Facolta' di Ingegneria di Roma Tre nel 2013 la domanda energetica nazionale e' destinata a scendere ancora. Un calo che, entro fine anno, si stima possa raggiungere il -5,1%. In pratica si passera' dai 184,2 milioni di TEP del 2011 ai 174,8 del 2013. Un trend negativo quello della domanda di energia che e' gia' in atto da diversi anni e si e' aggravato con l'avvio della crisi economica internazionale del 2008. Un trend cui fa da contraltare un altro fenomeno, l'eccessivo costo dell'energia elettrica, che se non affrontato vigorosamente mette a serio rischio qualsiasi prospettiva di ripresa dell'economia italiana.

''Non c'e' piu' tempo da perdere - avverte il Presidente di Federmanager Roma Nicola Tosto - nell'aggredire le cause del problema e definire, al piu' presto, un nuovo Piano energetico nazionale che manca da 25 anni''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech