martedì 24 gennaio | 13:07
pubblicato il 23/ott/2013 15:20

Energia: Enea e Federalimentare per efficienza con progetto Sinergia

(ASCA) - Roma, 23 ott - E' stato presentato a Marbella, in Spagna, il progetto europeo per l'efficienza energetica nell'agroalimentare ''SINERGIA'' (''Miglioramento dell'efficienza energetica attraverso il trasferimento di innovazione alle PMI dell'area mediterranea), coordinato dall'ENEA, con il coinvolgimento di altri otto partner provenienti da Spagna, Francia, Slovenia, Croazia, Grecia e Albania. Il progetto e' cofinanziato con circa 2 milioni di euro dalla Commissione europea nell'ambito del Programma di cooperazione transnazionale MED ''Europe in the Mediterranean''. Partner di SINERGIA - si legge in una nota - e' anche la Federazione dell'industria alimentare italiana, responsabile delle attivita' di comunicazione e divulgazione dei risultati del progetto. Federalimentare, che raccogliendo le associazioni delle imprese alimentari italiane assicurera' ai propri associati una serie di attivita' concrete di trasferimento tecnologico che sappiano generare valore aggiunto in termini di competitivita' e miglioramento degli standard di sostenibilita' ambientale.

Nell'area del Mediterraneo il settore agroalimentare e' composto in gran parte da piccole e medie imprese che non hanno al loro interno risorse in grado di consentire l'introduzione di innovazioni: obiettivo del progetto europeo SINERGIA e' migliorare l'efficienza energetica di queste PMI attraverso il trasferimento di modelli innovativi che consentano di ridurre i consumi energetici e di aumentarne di conseguenza la competitivita' sul mercato globale. Attraverso SINERGIA, 50 imprese campione potranno accedere nei prossimi due anni a una serie di attivita' di supporto per il miglioramento degli standard di efficienza energetica e di sostenibilita' ambientale nei propri processi produttivi. In particolare, verra' realizzata una piattaforma web per verificare in maniera autonoma i consumi energetici delle aziende e trovare precise strategie di intervento per il risparmio energetico e per l'approvvigionamento da fonti rinnovabili. E' prevista, inoltre, l'istituzione di help-desk locali che offriranno informazioni sui finanziamenti europei alla ricerca e all'innovazione e sui processi di efficienza energetica. Nell'ambito del progetto, sara' anche istituita un' ''Alleanza mediterranea per l'efficienza energetica nell'agroalimentare'', che prevede un programma pluriennale di investimenti condiviso dalle associazioni di categoria, imprese e centri di ricerca del Mediterraneo in linea con gli obiettivi europei del ''pacchetto clima-energia'' (ridurre le emissioni di gas serra del 20 %, alzare al 20 % la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili e portare al 20 % il risparmio energetico entro il 2020). Quest'ultima attivita' vedra' la collaborazione di Euris, societa' di Padova specializzata nel campo della consulenza strategica per la partecipazione alle Politiche ed ai Programmi Europei, con il compito di coordinare il gruppo di lavoro internazionale che deve sviluppare i piani di investimento per supportare i nuovi modelli di produzione ''green'' nella filiera dell'agroalimentare.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4