domenica 11 dicembre | 04:11
pubblicato il 13/feb/2013 11:35

Energia: consumi in Ue -6% tra 2008 e 2011. Dipendenza da estero al 54%

Energia: consumi in Ue -6% tra 2008 e 2011. Dipendenza da estero al 54%

(ASCA) - Roma, 13 feb - La crisi economica in Europa si riflette anche sull'andamento della domanda di energia. I consumi energetici nei 27 paesi dell'Unione sono infatti scesi dalle 1.800 milioni di tonnellate di petrolio equivalente del 2008 alle 1700 milioni di tonnellate nel 2011 segnando una flessione del 6%. E' quanto segnala una ricerca pubblicata da Eurostat.

Il tasso di dipendenza energetica dell'Ue, definito come il rapporto tra le importazioni nette ed il consumo lordo, si e' attestato al 54% nel 2011, sostanzialmente lo stesso livello del 2008.

I cinque piu' grandi consumatori di energia in Europa sono la Germania (316 mln tep, -7.7%), la Francia (260 mln tep, -4.6%), la Gran Bretagna (199 mln tep, -9.4%), l'Italia (173 mln tep, -4.8%) e la Spagna (129 mln tep, -9.4%), che insieme rappresentano circa i due terzi della domanda Ue.

Dei 27 paesi dell'Unione, 23 hanno registrato un calo dei consumi tra il 2008 e il 2011 e solo quattro un aumento. I cali piu' consistenti sono stati quelli di Lituania (-24.5%), Irlanda e Grecia (entrambe -12.3%), Romania (-10.2%), Spgna e Gran Bretagna (entrambe -9.4%). Gli incrementi piu' alti sono quelli di Malta (+16.9%) ed Estonia (+4.8%). Nel 2011 gli stati Ue meno dipendenti dalle importazioni sono stati l'Estonia (12%), la Romania (21%), la Repubblica Ceca (29%), l'Olanda (30%), la Polonia (34%) ed il regno Unito mentre la Danimarca e' stata addirittura esportatore netto (-9%). Le piu' alte dipendenze dall'estero sono quelle di Malta (101%), Lussemburgo (97%), Cipro (93%) e Irlanda (89%). fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina