martedì 28 febbraio | 16:41
pubblicato il 13/feb/2013 11:35

Energia: consumi in Ue -6% tra 2008 e 2011. Dipendenza da estero al 54%

Energia: consumi in Ue -6% tra 2008 e 2011. Dipendenza da estero al 54%

(ASCA) - Roma, 13 feb - La crisi economica in Europa si riflette anche sull'andamento della domanda di energia. I consumi energetici nei 27 paesi dell'Unione sono infatti scesi dalle 1.800 milioni di tonnellate di petrolio equivalente del 2008 alle 1700 milioni di tonnellate nel 2011 segnando una flessione del 6%. E' quanto segnala una ricerca pubblicata da Eurostat.

Il tasso di dipendenza energetica dell'Ue, definito come il rapporto tra le importazioni nette ed il consumo lordo, si e' attestato al 54% nel 2011, sostanzialmente lo stesso livello del 2008.

I cinque piu' grandi consumatori di energia in Europa sono la Germania (316 mln tep, -7.7%), la Francia (260 mln tep, -4.6%), la Gran Bretagna (199 mln tep, -9.4%), l'Italia (173 mln tep, -4.8%) e la Spagna (129 mln tep, -9.4%), che insieme rappresentano circa i due terzi della domanda Ue.

Dei 27 paesi dell'Unione, 23 hanno registrato un calo dei consumi tra il 2008 e il 2011 e solo quattro un aumento. I cali piu' consistenti sono stati quelli di Lituania (-24.5%), Irlanda e Grecia (entrambe -12.3%), Romania (-10.2%), Spgna e Gran Bretagna (entrambe -9.4%). Gli incrementi piu' alti sono quelli di Malta (+16.9%) ed Estonia (+4.8%). Nel 2011 gli stati Ue meno dipendenti dalle importazioni sono stati l'Estonia (12%), la Romania (21%), la Repubblica Ceca (29%), l'Olanda (30%), la Polonia (34%) ed il regno Unito mentre la Danimarca e' stata addirittura esportatore netto (-9%). Le piu' alte dipendenze dall'estero sono quelle di Malta (101%), Lussemburgo (97%), Cipro (93%) e Irlanda (89%). fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech