mercoledì 18 gennaio | 13:59
pubblicato il 04/lug/2014 18:47

Energia: Confcommercio, no ad aumento per imprese ferroviarie

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''L'aumento del costo dell'energia genererebbe un incremento dei costi per le imprese ferroviarie di circa il 10%, causato dall'aumento del costo del pedaggio di 1,20 euro/km, che passerebbe da 3 a 4,20 euro/km. Un ammontare complessivo di nuovi oneri per il sistema ferroviario di 145 mln di euro per anno che, come dichiarato dall'AD di Ferrovie dello Stato Italiane, e' assolutamente insostenibile per le imprese ferroviarie''.

Questo il commento del Vice Presidente di Confcommercio-Imprese per l'Italia, Paolo Ugge', in riferimento alla rimodulazione tariffaria dell'energia elettrica per il trasporto ferroviario, prevista dall'art. 29 del DL competitivita' in conversione al Senato. ''Si tratta - prosegue Ugge' - di una misura dannosa anche per l'intero comparto logistico nazionale, che gia' soffre troppe penalizzazioni rispetto ai propri competitors, e che va contro lo sviluppo del trasporto intermodale, disattendendo quella che giustamente il Governo ha indicato come una priorita' del semestre di presidenza italiana dell'Unione Europea e rischiando cosi' di vanificare i pochi ma buoni risultati che il mercato liberalizzato ha prodotto negli ultimi anni''. ''E' dunque auspicabile - ha concluso il Vice Presidente di Confcommercio - che il Governo e il Premier Matteo Renzi rivedano l'attuale formulazione della norma, alla luce degli effetti negativi in termini occupazionali, industriali ed ambientali che ne derivano per l'intero sistema logistico italiano''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa