lunedì 23 gennaio | 16:27
pubblicato il 11/lug/2013 18:05

Energia: Cisl, dati su bolletta sono gravissimi. Rivedere costi

(ASCA) - Roma, 11 lug - ''I dati forniti oggi dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile relativi alla bolletta energetica pagata da famiglie e imprese in Italia, sono gravissimi''. Lo dichiara in una nota Annamaria Furlan, Segretario confederale della Cisl, commentando quanto emerso dal dossier presentato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile nel corso del Convegno 'I Costi dell' Energia in Italia', organizzato in preparazione degli Stati Generali della Green Economy 2013. ''La bolletta energetica pagata da famiglie e imprese nel nostro Paese e' del 18% piu' alta rispetto alla media europea - continua Furlan - circa 25 miliardi di euro in un anno che pesano di piu' nelle tasche delle famiglie e sulle imprese.

Ecco perche' bisogna subito rivedere un piano importante, strategico che abbatta il costo dell'energia per italiani e aziende''. ''Questa - conclude Furlan - e' un'azione assolutamente prioritaria e fondamentale per non gravare in modo cosi' onoroso sul lavoro e sui cittadini''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4