giovedì 23 febbraio | 22:26
pubblicato il 23/giu/2016 17:31

Energia, Braga (Pd): da Renzi strada sviluppo in direzione green

"Sviluppo sostenibile per uscire meglio e forti dalla crisi"

Energia, Braga (Pd): da Renzi strada sviluppo in direzione green

Roma, (askanews) - "Sono importanti le parole del presidente del Consiglio che oggi ha tracciato la strada verso uno sviluppo dell'Italia in una direzione green". Lo afferma Chiara Braga, responsabile nazionale Ambiente del Partito democratico.

"Questo nel rispetto degli impegni che ci siamo presi a Parigi alla Cop 21 - aggiunge Chiara Braga - che si traducono in azioni concrete a partire da quanto hanno fatto e faranno campioni italiani come Enel ed Eni a livello internazionale ma anche le migliaia di imprese che lavorano, investono e innovano nel settore delle rinnovabili. Questo è quello che dobbiamo continuare a fare con maggior forza e convinzione per competere puntando sull'innovazione e su un'idea di innovazione e sviluppo delle rinnovabili che possano concretamente portare ad uno svoluppo sostenibile per uscire meglio e più forti dalla crisi".

Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech