venerdì 09 dicembre | 09:34
pubblicato il 13/mar/2013 08:42

Enel: utile netto 2012 a 865 mln dopo svalutazione Endesa. Cedola 0,15

(ASCA) - Roma, 13 mar - Il Cda di Enel ha approvato i conti consolidati del 2012 chiusi con ricavi a 84.889 milioni di euro (79.514 milioni nel 2011, +6,8%). Mol a 16.738 milioni di euro (17.605 milioni nel 2011, -4,9%);Ebit a 7.735 milioni di euro (11.278 milioni nel 2011, -31,4%), inclusivo della svalutazione dell'avviamentoper 2.584 milioni, prevalentemente riferito alle attivita' di Endesa nella Penisola Iberica; Risultato netto del Gruppo a 865 milioni di euro (4.113 milioni nel 2011, -79%).

Indebitamento finanziario netto a 42.948 milioni di euro (44.629 milioni al 31 dicembre 2011, -3,8%); Dividendo proposto per l'esercizio 2012 pari a 0,15 euro per azione. Lo comunica una nota della societa'.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina