domenica 22 gennaio | 02:48
pubblicato il 11/giu/2014 13:19

Enel: Starace firma due accordi in Cina

Enel: Starace firma due accordi in Cina

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - L'ad dell'Enel, Francesco Starace, ha firmato oggi a Pechino due accordi con i vertici di China Huaneng Group e di China National Nuclear Corporation, due aziende cinesi leader nel settore elettrico.

La firma e' avvenuta alla presenza delle delegazioni governative di Italia e Cina, al termine del Business Forum tra i due Paesi, ospitato a Pechino.

Starace ha firmato un accordo quadro di cooperazione con il presidente di China Huaneng Group, Cao Peixi. Alla luce del lavoro comune, iniziato nel 2009, nel campo del Carbon Capture e Storage, le due aziende hanno deciso di espandere ulteriormente e approfondire il loro rapporto, dando vita a una collaborazione nelle seguenti aree: cooperazione scientifica e tecnologica, sviluppo di progetti elettrici da fonti energetiche convenzionali e rinnovabili, ricerca manageriale in campi dell'economia sociale, sviluppo sostenibile, politiche e regolamentazioni, nonche' gestione di carbon assets e carbon strategy. Starace ha anche siglato un Memorandum of Understanding con Qiu Jiangang, Vice Presidente di China National Nuclear Corporation (CNNC), l'azienda statale responsabile di tutti gli aspetti dei programmi nucleari cinesi. L'intesa traccia il quadro per lo scambio di informazioni e di best practice relative allo sviluppo, progettazione, costruzione, gestione e manutenzione di centrali nucleari. A margine dell'evento, Francesco Starace ha commentato che ''gli accordi siglati oggi segnano l'inizio della collaborazione con aziende cinesi chiave in settori che saranno critici per vincere le nostre sfide energetiche di domani. Queste intese, inoltre, danno atto del valore che Enel porta attraverso la sua tecnologia ed esperienza in molte aree del settore elettrico. Sono fiducioso che la continua cooperazione di Enel con queste aziende leader della Cina portera' vantaggi per tutte le parti coinvolte''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4