giovedì 23 febbraio | 18:09
pubblicato il 05/giu/2013 11:21

Enel: rinnova e gestisce sistema illuminazione comune Bologna

(ASCA) - Roma, 5 giu - Parte il primo luglio il restyling del sistema di illuminazione pubblica del Comune di Bologna da parte di Enel Sole, societa' del gruppo Eni, che si e' aggiudicata la riqualificazione e la gestione dei punti luce e dei semafori del capoluogo emiliano. Il Comune ha infatti aderito a ''Consip Servizio Luce 2'', la proposta con la quale Enel Sole si e' aggiudicata la gara indetta dalla societa' del ministero dell'Economia che gestisce le forniture della Pubblica Amministrazione (Consip) per la razionalizzazione della spesa per il servizio di illuminazione stradale. L'operazione prevede un investimento congiunto di circa 21 milioni di euro per i prossimi tre anni.

Oltre alla fornitura di energia elettrica, Enel Sole procedera' alla riqualificazione energetica e alla gestione integrata degli impianti di illuminazione pubblica e semaforica dell'intero territorio del Comune di Bologna: con 45mila punti luce e 5mila semafori sostituiti si procedera' alla trasformazione totale del sistema di illuminazione del territorio bolognese. Il restyling iniziera' attraverso la sostituzione di 30mila vecchi centri luminosi con sorgenti luminose ai vapori mercurio, con altri ad elevata efficienza energetica, perseguendo cosi' gli obiettivi posti dalla legge n. 19 del 29 settembre 2003 della Regione Emilia Romagna in tema di riduzione dell'inquinamento luminoso e dei consumi energetici. L'operazione proseguira' con l'installazione, su tutti i nuovi apparecchi, di un sistema di telecontrollo che ne permettera' il monitoraggio e la regolazione della luminosita' secondo le esigenze.

L'intervento prevede inoltre il passaggio dall'alimentazione in serie alla derivazione del 70% degli impianti, mediante il rifacimento di circa 1.000 km di linee elettriche e la rimozione di 60 cabine di trasformazione media e bassa tensione. Tutto cio' consentira' alla cittadinanza di usufruire di un servizio piu' efficiente e garantira' una migliore illuminazione pubblica, un minor inquinamento ambientale ed una riduzione dei consumi energetici pari a circa il 30%.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech