lunedì 16 gennaio | 14:02
pubblicato il 25/set/2014 19:29

Enel Porto Tolle, Zaia: imbarazzante abbandono piano carbone

"Governo dica cosa vuole fare dell'impianto" (ASCA) - Venezia, 25 set 2014 - "E' imbarazzante quello che sta accadendo in merito al progetto di riconversione della centrale Enel di Porto Tolle. Certo e' che il territorio polesano non merita una delusione cosi' forte". E' profondamente amareggiato il presidente veneto Luca Zaia per le indiscrezioni di stampa che danno per definitivamente tramontato il progetto di riconversione della centrale termoelettrica di Porto Tolle in Polesine.

"E' un imbarazzo che cresce a dismisura - aggiunge Zaia - se si pensa che fino a qualche mese fa si andava in tutt'altra direzione nella fondata speranza che in Polesine si potesse finalmente concretizzare quell'opportunita' di sviluppo alla quale la Regione ha sempre lavorato con convinzione e impegno. E questa non e' una difesa d'ufficio del progetto: sul piatto c'erano investimenti per 2,5 miliardi di euro, migliaia di posti di lavoro, un'occasione di rilancio e di nuovo equilibrio per l'intera area polesana".

(Segue) Bnz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%