venerdì 20 gennaio | 06:50
pubblicato il 18/set/2014 13:04

Enel porta la mobilità elettrica in 15 citttà d'arte dell'Umbria

Accordo con la Regione, colonnine di ricarica interoperabili

Enel porta la mobilità elettrica in 15 citttà d'arte dell'Umbria

Perugia, (askanews) - Arte, storia, mobilità elettrica e innovazione. Un connubio tra passato e presente possibile in Umbria. Tutto questo grazie alla rete interoperabile di colonnine di ricarica per auto elettriche nelle 15 principali città d'arte dell'Umbria, una regione in cui il turismo è particolarmente green. A inaugurare il progetto che parte da Perugia, il responsabile Enel infrastrutture e rete per il Centro Italia, Gianluigi Fioriti. Il progetto, partito con il collegamento tra le due principali città umbre, Perugia e Terni, collegherà a breve anche località come Gubbio, Foligno, Spoleto, Todi, Assisi. Sarà così possibile usare l'auto elettrica non solo in città ma per viaggiare anche in tutta la regione a prescindere dal distributore scelto, proprio grazie alla interoperabilità del servizio, come spiega il presidente della Regione, Catiuscia Marini.

Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale