lunedì 23 gennaio | 02:02
pubblicato il 08/mag/2014 12:00

Enel: nel primo trimestre debito sale a 41,5 miliardi, +4,6%

Alla fine dell'anno scorso indebitamento era a 39,7 miliardi

Enel: nel primo trimestre debito sale a 41,5 miliardi, +4,6%

Roma, 8 mag. (askanews) - Debito in crescita per l'Enel nel primo trimestre del 2014. L'indebitamento finanziario netto - comunica la società dopo il cda sui risultati trimestrali - nei primi tre mesi dell'anno è salito a 41,539 miliardi, in aumento del 4,6% rispetto ai 39,706 miliardi al 31 dicembre 2013. Una crescita fisiologica all'inizio dell'anno perchè ci sono crediti che saranno incassati nei trimestri successivi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4