mercoledì 22 febbraio | 09:35
pubblicato il 19/nov/2013 16:05

Enel: firma accordo con Politecnico Milano su ricerca e formazione

(ASCA) - Roma, 19 nov - Enel e Politecnico di Milano hanno stretto un accordo quadro di collaborazione scientifica su tematiche di interesse comune legate al mondo dell'energia.

L'intesa e' stata siglata da Simone Mori, direttore della Funzione Regolamentazione, Ambiente e Innovazione della societa' e dal rettore Giovanni Azzone.

L'accordo, spiega Enel, che ha durata due anni, prevede la definizione di progetti comuni legati a bandi di gara nazionali e internazionali con attivita' di ricerca e iniziative di formazione che prevedono analisi di scenario, studi di sostenibilita' ambientale e sociale, studi tecnologici e specialistici.

Le tematiche macro riguardano: l'aumento di flessibilita' di esercizio ed efficienza degli impianti di generazione tradizionale; le opportunita' di business legate al raggiungimento della cosiddetta grid parity delle fonti rinnovabili; la generazione distribuita e l'integrazione nel sistema elettrico delle rinnovabili; lo sviluppo delle smart grisd; le tecnologie legate all'efficienza energetica finalizzate alla creazione di nuovi servizi per i clienti finali.

''Il mondo dell'energia sta vivendo una profonda trasformazione, imponendo nuovi modelli di business che danno un ruolo attivo al cliente- dice Fulvio Conti, AD Enel - Diventa quindi fondamentale per le Utilities mantenere un saldo presidio sull'evoluzione delle tecnologie e sui nuovi trend del mercato. L'innovazione tecnologica rappresenta il fattore chiave per rispondere rapidamente alle nuove sfide del futuro. Forti di un patrimonio di competenze tecniche, un'ampia diversificazione geografica e culturale con pochi eguali al mondo, Enel continua ad investire in ricerca e innovazione, prestando attenzione sia alle tematiche ambientali che ai nuovi servizi a valore aggiunto per i nostri clienti''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%