lunedì 23 gennaio | 01:20
pubblicato il 05/giu/2014 10:17

Enel: direttore risorse umane Massimo Cioffi lascia il Gruppo

Enel: direttore risorse umane Massimo Cioffi lascia il Gruppo

(ASCA) - Roma, 5 giu 2014 - Massimo Cioffi, dal 2006 direttore delle risorse umane di Enel, lascia il Gruppo nel quale ha lavorato per 15 anni. Cioffi e' entrato in Enel nel 1999 come Responsabile Organizzazione, Pianificazione e Sviluppo Risorse Umane per poi passare a Terna come Direttore del Personale nel 2003. A meta' degli anni '80, Cioffi inizia la sua carriera in Olivetti per poi passare, dopo essere diventato Responsabile della Direzione Sviluppo e Formazione, in Italcementi. In Enel l'attivita' si e' concentrata in particolare sullo sviluppo di sistemi e processi di gestione del personale, finalizzati a supportare la trasformazione del Gruppo da azienda monopolista italiana in una multinazionale operante in 40 Paesi. Tra i risultati piu' significativi conseguiti recentemente la negoziazione con le organizzazioni sindacali e la conseguente realizzazione in 12 mesi di un piano di ricambio generazionale, che ha visto l'uscita dal Gruppo, in Italia e senza il ricorso ad ammortizzatori sociali, di piu' di 4.500 persone e la parallela assunzione di oltre 2.000 giovani. fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4