domenica 19 febbraio | 18:08
pubblicato il 02/nov/2011 15:34

Enel/ Conti: Non credo in agenda Tesoro ci sia cessione quote

"Non me l'aspetto nell'immediato"

Enel/ Conti: Non credo in agenda Tesoro ci sia cessione quote

Cannes, 2 nov. (askanews) - L'amministratore delegato di Enel, Fulvio Conti, non ritiene che il Tesoro nell'ambito del programma di privatizzazioni abbia intenzione di cedere ulteriori quote di Enel. Lo ha riferito lo stesso numero uno della società elettrica parlando a margine del B20 nell'ambito dei lavori del G20 a Cannes. "Al momento non credo ci sia in agenda una vendita - ha detto Conti - ci sono tante cose che si possono vendere". Una cessione delle quote Enel, ha proseguito, "non me l'aspetto nell'immediato. Non mi aspetto ci sia una selezione di compratori per i nostri titoli perché oggi come oggi i valori di Enel esprimono una capacità di fare reddito che supera quella che loro possono ottenere attraverso una cessione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia