domenica 22 gennaio | 05:10
pubblicato il 30/apr/2013 12:00

Enel/ Conti: Danni a Brindisi e Civitavecchia?Aspettiamo indagini

In Cile non violiamo diritti umani

Enel/ Conti: Danni a Brindisi e Civitavecchia?Aspettiamo indagini

Roma, 30 apr. (askanews) - Enel non causa danni ambientali a Brindisi e Civitavecchia. Lo ha sottolineato l'amministratore delegato, Fulvio Conti, riposndendo in asseblea agli intreventi di alcuni ambientalisti. "A Brindisi e Civitavecchia - ha detto - le indagini ci sono, non lo nego. Ma vi invito ad aspettare l'esito perchè tecnicamente ad oggi possiamo dire che non è così". "In Cile - ha poi aggiunto rispondendo a un azionista cileno che ha accusato l'azienda di violare i diritti delle popolazioni indigene - non violiamo i diritti umani". Oggi in assemblea ci sono stati diversi interventi da parte di ambientalisti che hanno organizzato anche un sit in davanti alla sede Enel di Viale Regina Margherita all'insegna della campagna 'StopEnel', composta da oltre 50 realtà della società civile italiana e da una ventina di gruppi internazionali. "Il messaggio indirizzato all'azienda per il 30% ancora di proprietà dello Stato italiano è univoco: serve - scrivono in una nota - un cambiamento totale del modello energetico proposto, improntato sull'inquinante carbone, ma anche su geotermico e idroelettrico, che tutto sono tranne che fonti pulite e prive di massicce conseguenze socio-ambientali". In assemblea ci sono stati gli interventi di Simona Ricotti, 'No Coke Civitavecchia', di Humberto Manquil Millaguir (Mapuche - Cile), di Flavio Stasi, rapresentante dei Comitati Calabresi, e Daniele Pomes da Brindisi, e di Mihail Valeanu da Galati in Romania.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4