mercoledì 22 febbraio | 14:45
pubblicato il 12/mar/2014 14:05

Enel: Colombo, su nomine scelta istituzionale che rispettiamo

(ASCA) - Roma, 14 mar 2014 - Il rinnovo dei vertici dell'Enel e' una scelta che ha ''un profilo istituzionale'' e come tale va rispettata. Lo ha detto il presidente Paolo Andrea Colombo commentando la prossima presentazione delle liste del governo per la nomina del nuovo Consiglio di amministrazione della societa'.

''Come Cda siamo in scadenza - ha detto - ma fino all'ultimo giorno lavoreremo con lo stesso impegno e serenita' del passato perche' lo dobbiamo ai nostri azionisti''.

''Sono scelte - ha sottolineato Colombo - che vengono svolte in ambiti particolari, e' una scelta che ha anche un profilo istituzionale e quindi dobbiamo avere un profilo che rispetti il carattere di questa scelta. Per questo motivo siamo convinti che qualunque essa sia sara' fatta nell'interesse degli azionisti, dell'azienda e del Paese''.

fgl/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%