sabato 25 febbraio | 14:58
pubblicato il 30/gen/2014 17:08

Enav taglia le tariffe sugli aeroporti italiani nel 2014

Ne parla Luca Colman, responsabile amministrazione e finanza

Enav taglia le tariffe sugli aeroporti italiani nel 2014

Roma (askanews) - L'Enav, la società che gestisce il traffico aereo in Italia, continua la politica di aiuto al settore. Nel 2014 taglia le tariffe che le compagnie aeree versano per l'assistenza al volo nei vari scali. Un taglio differenziato a seconda degli aeroporti. Ne parla Luca Colman, responsabile amministrazione, finanza e controllo di Enav. "In linea con i nuovi regolamenti comunitari e con quanto già fatto dall'azienda nel corso del 2013 in cui abbiamo ridotto le tariffe di assistenza al volo per le operazioni di aeroporto di oltre il 25% negli ultimi 4 mesi dell'anno - spiega Colman - la società è voluta reintervenire sul mercato anche nel 2014 con una segmentazione in 3 fasce tariffarie in funzione dei volumi di traffico gestiti dagli aeroporti. Una prima fascia che comprende l'aeroporto di Fiumicino, una seconda fascia che comprende l'aeroporto di Milano Linate e Milano Malpensa e Venezia Tessera e una terza fascia che comprende tutti gli altri aeroporti gestiti da Enav, 35 aeroporti sull'intera rete nazionale". "Faremo un taglio del 27% in prima fascia, del 20% in seconda fascia e del 9% in terza fascia - aggiunge - rispetto a quella che è la tariffa naturale applicabile su questi aeroporti".L'iniziativa è stata presa per sostenere il traffico aereo che, a causa della crisi, ha visto un deciso calo nel 2013: complessivamente la flessione è stata del 5,9% e quasi doppia per il solo traffico domestico, come spiega Colman. "Abbiamo voluto tagliare le tariffe per venire incontro a un mercato fortemente in crisi. Ricordo soltanto che i voli sugli aeroporti nazionali sono calati di oltre il 10% nel 2013. quindi la società ha voluto ridurre le tariffe e contribuire anche con 24 milioni di proprie risorse economiche interne per abbassare ancora di più la tariffa e per questo ringraziamo l'azionista che ci ha consentito di utilizzare questi fondi".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech