sabato 25 febbraio | 10:56
pubblicato il 24/ott/2014 13:43

Embargo Russia, Tosi: danni per 20 mln ad agricoltura di Verona

Il sindaco interviene al Forum Eurasiatico

Embargo Russia, Tosi: danni per 20 mln ad agricoltura di Verona

Verona, (Askanews) - Le sanzioni e l'embargo nei confronti della Russia, per la crisi in Ucraina, hanno provocato in 10 mesi danni per 20 milioni di euro all'agricoltura solo di Verona. Lo ha detto il sindaco Tosi a margine della giornata di chiusura del III Forum Eurasiatico dove ha incontrato l'ambasciatore della Federazione russa in Italia Sergey Razov.

"E' stato un incontro cordiale visto i rapporti che legano Verona alla Russia da anni, abbiamo un rapporto speciale con città di Kazan e quindi è stato interessante per capire il quadro della situazione, e quale è l'atteggiamento russo, di grande apertura e disponibilità, è l'Europa che ha un atteggiamento di chiusura. Bisogna sperare che il cambio della Commissione dia spunto per revocare le sanzioni, perché confrontandosi con l'ambasciatore si dipinge un quadro economico sociale che le rende inutili".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech