lunedì 05 dicembre | 13:56
pubblicato il 26/feb/2013 12:00

Elezioni/ Abete: Situazione molto rischiosa, evitiamo il panico

"Non dobbiamo pensare che sia inevitabilmente drammatica"

Elezioni/ Abete: Situazione molto rischiosa, evitiamo il panico

Roma, 26 feb. (askanews) - Il risultato delle elezioni ha creato una situazione "molto rischiosa" e bisogna evitare di far crescere il "panico" e alimentare la "speculazione". Lo ha affermato il presidente della Bnl, Luigi Abete, intervenendo a Ballarò. "Dobbiamo essere molto calmi - ha detto Abete - dobbiamo evitare di far diventare la complessità panico, dobbiamo evitare di alimentare la speculazione. Abbiamo una situazione molto difficile e rischiosa, ma non dobbiamo pensare che sia inevitabilmente drammatica". "Una serie di riforme strutturali - ha spiegato il numero uno di Assonime - con il governo Monti le abbiamo fatte, e direi che ce le teniamo anche perchè è difficile smontarle. Oggi abbiamo bisogno di avere un quadro di snellimento delle istituzioni e di sburocratizzazione del Paese. E abbiamo bisogno - ha concluso - che si dia un messaggio di buona amministrazione nell'affrontare i problemi del lavoro e dell'impresa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari