domenica 04 dicembre | 13:37
pubblicato il 18/feb/2013 12:21

Elettrodomestici: catene Aires, fatturato -4,7% nel 2012

(ASCA) - Roma, 18 feb - Il calo dei consumi di elettrodomestici ed elettronica di consumo registrato nel 2012 e' stato del 4,74% portando il fatturato complessivo delle catene aderenti ad Aires (Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati) a 9.551 milioni di euro. E' quanto emerge da una rilevazione di Aires a cura di Accenture.

Nel 2011 il calo di fatturato era stato dell'8,3%. Il 2012 ha avuto un andamento discontinuo, con una ripresa dei consumi nei mesi di giugno, settembre e ottobre i cui effetti positivi sono stati tuttavia frustrati dalla frenata dei fatturati di novembre (-12%) e di dicembre (-6%), mese tradizionalmente chiave per i consumi del settore grazie al Natale e alle tredicesime.

Le macro-tendenze sembrano essere confermate dalla prima rilevazione mensile di Accenture per il 2013: le vendite totali nelle catene dei punti vendita di elettrodomestici calano del 3,3% rispetto a gennaio 2012, nonostante un incremento medio dei fatturati legati alla telefonia di oltre il 28%.

tgl/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari