martedì 06 dicembre | 15:08
pubblicato il 10/lug/2013 10:32

Elettricita': Ricci (Gme), nel 2012 domanda in calo ma prezzi +4,5%

(ASCA) - Roma, 10 lug - Il mercato elettrico sta vivendo dei cambiamenti strutturali legati ad ''un termoelettrico significativamente lungo e in competizione con fonti rinnovabili non programmabili'' che hanno portato njel 2012 ad una crescita del prezzo nazionale nonostante una crisi dei consumi, scesi del 3,1%. Lo ha sottolineato l'amministratore delegato del Gestore dei Mercati Energetici, Massimo Ricci, alla presentazione della Relazione Annuale.

Nel settore elettrico, ha detto, ''se per un verso il 2012 ha registrato una crisi dei consumi testimoniata dal -3,1% su base annua (a quota 305 TWh), dall'altro lato i volumi scambiati sui mercati energetici hanno riscontrato dei cali ad eccezione degli scambi sul Mercato Infragiornaliero (25,1 TWh, +14,6%)'' il cui aumento ''riflette le crescenti necessita' di aggiustamento di un mercato caratterizzato da un termoelettrico significativamente lungo e in competizione con fonti rinnovabili non programmabili''. ''Gli effetti piu' marcati dei cambiamenti strutturali in corso - ha aggiunto Ricci - si sono manifestati sui prezzi, i quali, oltre ad esibire, come gia' in precedenza, una crescita media annua che ha portato il prezzo nazionale a raggiungere i 75,5 Euro/MWh con un incremento del 4,5%, tuttavia sensibilmente inferiore alla crescita dei costi di combustibile''.

Per Ricci si evidenziano ''due fenomeni del tutto nuovi: un piu' frequente ribaltamento tra prezzi zonali diurni e notturni, con un loro azzeramento sempre meno raro, e una drastica riduzione del valore medio, iniziata ad ottobre e proiettata, come testimoniato delle transazioni concluse sui mercati a termine, su tutto il biennio 2013-2014''. fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni