martedì 24 gennaio | 16:34
pubblicato il 10/lug/2013 10:32

Elettricita': Ricci (Gme), nel 2012 domanda in calo ma prezzi +4,5%

(ASCA) - Roma, 10 lug - Il mercato elettrico sta vivendo dei cambiamenti strutturali legati ad ''un termoelettrico significativamente lungo e in competizione con fonti rinnovabili non programmabili'' che hanno portato njel 2012 ad una crescita del prezzo nazionale nonostante una crisi dei consumi, scesi del 3,1%. Lo ha sottolineato l'amministratore delegato del Gestore dei Mercati Energetici, Massimo Ricci, alla presentazione della Relazione Annuale.

Nel settore elettrico, ha detto, ''se per un verso il 2012 ha registrato una crisi dei consumi testimoniata dal -3,1% su base annua (a quota 305 TWh), dall'altro lato i volumi scambiati sui mercati energetici hanno riscontrato dei cali ad eccezione degli scambi sul Mercato Infragiornaliero (25,1 TWh, +14,6%)'' il cui aumento ''riflette le crescenti necessita' di aggiustamento di un mercato caratterizzato da un termoelettrico significativamente lungo e in competizione con fonti rinnovabili non programmabili''. ''Gli effetti piu' marcati dei cambiamenti strutturali in corso - ha aggiunto Ricci - si sono manifestati sui prezzi, i quali, oltre ad esibire, come gia' in precedenza, una crescita media annua che ha portato il prezzo nazionale a raggiungere i 75,5 Euro/MWh con un incremento del 4,5%, tuttavia sensibilmente inferiore alla crescita dei costi di combustibile''.

Per Ricci si evidenziano ''due fenomeni del tutto nuovi: un piu' frequente ribaltamento tra prezzi zonali diurni e notturni, con un loro azzeramento sempre meno raro, e una drastica riduzione del valore medio, iniziata ad ottobre e proiettata, come testimoniato delle transazioni concluse sui mercati a termine, su tutto il biennio 2013-2014''. fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4