giovedì 08 dicembre | 02:09
pubblicato il 22/gen/2014 15:46

Electrolux: Tondo (Fvg), Serracchiani deve finirla con gli annunci

Electrolux: Tondo (Fvg), Serracchiani deve finirla con gli annunci

(ASCA) - Trieste, 22 gen 2014 - ''La presidente Serracchiani deve finirla con gli annunci e, in forza del suo ruolo istituzionale e politico a livello nazionale, deve farsi un esame di coscienza e domandarsi almeno cosa stia succedendo in regione. La gravita' delle affermazioni del ministro allo Sviluppo Economico Zanonato si commentano da sole. Non e' la prima volta, purtroppo, che di fronte a situazioni di crisi industriali interregionali il Friuli Venezia Giulia venga sfavorito rispetto al Veneto''.

Ad intervenire sulle dichiarazioni relative alla vicenda Electrolux sono il presidente della coalizione di centrodestra in Consiglio Regionale FVG, Renzo Tondo, il capo gruppo del Nuovo Centro Destra in Consiglio Regionale, Alessandro Colautti e il capo gruppo di Autonomia Responsabile in Consiglio Regionale FVG, Roberto Dipiazza che lamentano una scarsa attenzione della Giunta regionale.

''La Serracchiani - aggiungono - non puo' deresponsabilizzarsi con una demagogica richiesta di dimissioni del ministro Zanonato, guarda caso bersaniano, ma deve assicurare la sua presenza sul territorio. Abbiamo bisogno di un governo della Regione e non di una continua ricerca di visibilita' personale''.

''Questo territorio - concludono - sta subendo una desertificazione industriale senza precedenti. Siamo drammaticamente preoccupati per la perdita di ruolo e prospettive di lavoro di questa nostra regione. Fa specie, inoltre, che un ministro come Zanonato, invece di avere una visione nazionale, cerchi di tutelare le realta' della propria regione a danno del FVG. A cio' si aggiunge anche la scarsa attenzione della Giunta Serracchiani. Oltre a perdere pezzi vitali della nostra industria, la Giunta sta portando dentro il nostro territorio realta' extraregionali, come ad esempio i casi della fusione Hera-Amga e la questione delle Latterie Friulane, con il rischio di perdere altre vitali realta' economiche del territorio''.

fdm/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni