mercoledì 07 dicembre | 20:11
pubblicato il 14/nov/2013 16:17

Electrolux: Serracchiani, non si parli esuberi senza piano industriale

(ASCA) - Udine, 14 nov - ''I presidenti delle Regioni, tutti, me compresa, abbiamo detto con chiarezza al Ministero dello sviluppo economico che non si parli di esuberi finche' non sara' chiaro qual e' il piano industriale di Electrolux. E questo vale tanto piu' dopo le notizie apprese dal Comitato aziendale europeo del gruppo, a Berlino''. Lo ha dichiarato Debora Serracchiani, presidente della Regione Fvg. ''Ci stiamo comunque attrezzando perche' l'investigazione all'Electrolux Italia non porti alla chiusura degli stabilimenti, ma porti a un consolidamento della situazione in provincia di Pordenone e nel resto del Paese. E' chiaro che dobbiamo pretendere che nelle nostre aziende arrivino prodotti piu' competitivi, vista le capacita' le professionalita' e gli investimenti fatti nel sito di Porcia e nelle altre fabbriche. cosi' da mantenerli non solo aperto, ma anche di garantirci possibilita' di sviluppo''. fdm/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni