mercoledì 07 dicembre | 18:18
pubblicato il 24/gen/2014 12:49

Electrolux: Serracchiani, evitare la guerra tra poveri

(ASCA) - Trieste, 24 gen 2014 - ''Sul caso Electrolux c'e' stata la collaborazione tra i governatori regionali fin dall'inizio per tenere insieme i territori ed evitare una guerra tra poveri''. Cosi' Debora Serracchiani, presidente del Friuli Venezia Giulia, sottolineando il rischio che a pagare sia solo lo stabilimento di Porcia, in provincia di Pordenone. ''Veneto e Friuli Venezia Giulia hanno un rapporto di collaborazione su tanti temi che stiamo portando avanti'', ha sottolineato Serracchiani. ''A Electrolux abbiamo chiesto di rivedere la gamma di prodotti perche' bisogna incentivare una produzione di qualita' proprio nel Nord Est anche alla luce dei costi che vengono sopportati''.

red-fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni