giovedì 08 dicembre | 23:53
pubblicato il 03/feb/2014 16:41

Electrolux: i sindacati respingono il piano e tornano in piazza

(ASCA) - Venezia, 3 feb 2014 - Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil hanno confermato di voler rigettare il Piano Electrolux, infatti la multinazionale in questi giorni ne sta preparando un altro.

Riunitosi a Mestre, il coordinamento sindacale del gruppo, ha respinto la proposta di riduzione del salario, ha cassato la prospettiva di contrarre l'orario di lavoro da 8 a 6 ore al giorno, senza la copertura integrativa ed ha chiesto ch lo stabilimento di Porcia venga implementato di nuove attivita' produttive, mantenendo i posti di lavoro, qualora la multinazionale svedese dovesse trasferire il lavaggio in Polonia. Dopo una lunga discussione, si sono decise due manifestazioni di protesta, la prima a Porcia e la seconda a Roma. Ma la data sara' decisa domani, poiche' non c'e' stata intesa tra i vertici del coordinamento sulle modalita' e i tempi della protesta. Fra l'altro si e' dibattuto sull'opportunita' che la trattativa rimanga al ministero dello Sviluppo o che venga trasferita, come desidera la Fiom Cgil, alla presidenza del Consiglio.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni