venerdì 09 dicembre | 07:49
pubblicato il 13/mag/2014 08:14

Electrolux: Guidi, sciolti alcuni nodi cruciali

Electrolux: Guidi, sciolti alcuni nodi cruciali

(ASCA) - Roma, 13 mag 2014 - Passi in avanti nella vertenza Electrolux. Il ministro per lo sviluppo economico Federica Guidi ha incontrato nella serata di ieri a Roma, presso la sede del dicastero di via Veneto, i vertici dell'azienda, i segretari generali dei metalmeccanici Maurizio Landini (Fiom-Cgil), Giuseppe Farina (Fim-Cisl), Rocco Palombella (Uilm-Uil) per fare il punto sulla vertenza Electrolux.

All'incontro ha preso parte anche il Vice Ministro Claudio De Vincenti e il Sottosegretario al Lavoro Teresa Bellanova.

Ieri in tarda serata, e' stato sottoscritto un verbale di accordo su alcuni nodi cruciali rimasti insoluti che permettera' alle parti di riprendere oggi la trattativa con la prospettiva di arrivare a una conclusione positiva della vertenza. ''Nella vicenda Electrolux, ognuno sta facendo bene la sua parte - ha detto il Ministro Guidi al termine dell'incontro -. Il Governo e le Regioni, attraverso la decontribuzione e il finanziamento agevolato alla ricerca; l'azienda, con un piano di investimenti consistente e l'impegno a ridurre al minimo l'impatto occupazionale; i sindacati e i lavoratori accettando contratti di solidarieta' e flessibilita'. Una volta completato in ogni suo aspetto l'accordo tra le parti, ci ritroveremo mercoledi' prossimo al Tavolo generale presso il Ministero, con la partecipazione dei Presidenti delle Regioni, per la ratifica dell'intesa complessiva che giovedi' verra' presentata al primo ministro Matteo Renzi a Palazzo Chigi. Sara' un segnale importante della capacita' del sistema Italia di salvaguardare e rilanciare l'industria manifatturiera, il vero motore per la crescita e l'occupazione''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni