martedì 24 gennaio | 16:18
pubblicato il 15/mag/2014 18:24

Electrolux: Cgil, buon risultato. Stesso impegno anche in altre vertenze

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - ''Un buon risultato che e' frutto delle lotte dei lavoratori e dell'attenzione e dell'impegno delle organizzazioni sindacali, confederali e di categoria, nei confronti di una vertenza al centro anche dello primo maggio scorso che si e' svolto a Pordenone.

L'augurio adesso e' che l'intesa, sia nelle assemblee che nel voto, abbia il consenso dei lavoratori''. Cosi' la Cgil commenta l'accordo su Electrolux firmato oggi a Palazzo Chigi.

''In particolare - prosegue la nota - e' positiva la misura della decontribuzione dei Contratti di solidarieta' al fine della salvaguardia dell'occupazione. Ora piu' che mai e' necessario individuare criteri condivisi nel riconoscere gli sgravi, tramite accordi sindacali che vincolino le imprese alla salvaguardia dell'occupazione e degli assetti produttivi. Sono infatti ancora troppe le grandi vertenze aperte che meritano una pari attenzione''.

Inoltre, continua il sindacato di corso d'Italia, ''questo risultato ci dice che la strumentazione degli ammortizzatori sociali e' necessaria, da qui ribadiamo la richiesta del loro adeguato rifinanziamento, cosi' come la salvaguardia dei posti di lavoro, e non la progressiva precarizzazione, resta la sola via per offrire una prospettiva positiva ai lavoratori di questo paese. Questo accordo e' quindi un segnale importante, attendiamo che i ministri Guidi e Poletti, insieme all'intero governo, mettano adesso la stessa attenzione verso altre vertenze che da troppo tempo aspettano una risposta. Vertenze, solo per citarne alcune, come quella di Alcoa e di territori come Porto Marghera e il Sulcis, come Termini Imerese e Irisbus'', conclude la Cgil.

red-glr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4