lunedì 23 gennaio | 10:08
pubblicato il 11/mar/2014 16:13

Electrolux: Breda (delegato RSU), passo nella giusta direzione

(ASCA) - Venezia, 11 mar 2014 - ''Le notizie emerse dall'incontro tra i ministri dello Sviluppo Economico e del Lavoro, Guidi e Poletti, con i Segretari generali di Fim Fiom Uilm, Farina, Landini, Palombella, dove c'e' l'impegno alla decontribuzione dei contratti di solidarieta', strumento principe in uso all'Electrolux per affrontare la crisi e l'intenzione di vincolare tale intervento ad impegni di sviluppo e continuita' industriale, e' apparentemente una buona notizia, che puo' far fare un passo decisivo nella direzione giusta sulla delicata vertenza Electrolux. Sempre che la multinazionale rinunci al taglio dei salari, delle tutele e dei diritti, salvaguardando gli stabilimenti''.

Questo il commento di Augustin Breda, delegato RSU di Susegana, in merito all'incontro di oggi tra i ministri Guidi e Poletti e le organizzazioni sindacali, sulla vertenza Electrolux. ''I lavoratori in presidio hanno accolto con un applauso la notizia lanciata dalle agenzie stampa. Ora serve un rapida convocazione del tavolo con tutte le parti sociali e le istituzioni regionali'', ha concluso Breda.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4