domenica 22 gennaio | 17:53
pubblicato il 27/nov/2013 18:34

Electrolux: Bonanni, tentare tutto cio' che mantiene posti lavoro

(ASCA) - Pordenone, 27 nov - ''Bisogna lavorare per rafforzare i fattori della competitivita' territorio per territorio e coinvolgere l'Electrolux. E bisogna casomai trovare altre soluzioni, anche attraverso contratti di solidarieta', per dividersi il lavoro e rifare i conti della produttivita'. Tutto cio' che porta a mantenere i posti di lavoro deve essere tentato''. Cosi' il segretario della Cisl Raffaele Bonanni sulla vicenda Electrolux.

''Siamo noi che dobbiamo rafforzare i vantaggi di tutti quei fattori di sviluppo territoriale che oggi non sono al massimo delle loro potenzialita', quando addirittura non sono la causa dell'allontanamento delle aziende, a partire dall'energia, poi i servizi comuni poi le infrastrutture e la giustizia economica'' ha concluso Bonanni, soffermandosi sui fattori di competitivita' al centro della vertenza Electrolux.

fdm/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4