domenica 22 gennaio | 17:42
pubblicato il 04/mar/2014 11:36

Electrolux: Bonanni, sara' primo banco prova governo Renzi

(ASCA) - Pordenone, 4 mar 2014 - ''Electrolux sara' il banco di prova per il Governo Renzi, se ha intenzione di fare politiche industriali per il Paese''. Cosi' Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, incontrando a Porcia gli operai della multinazionale svedese.''Qui lo aspettiamo - ha continuato Bonanni - per politiche capaci di sostenere l'azienda, perche' le produzioni continuino e perche' l'innovazione sia all'ordine del giorno in questa realta' come da parte nostra si e' detto nell'ultimo incontro con la proprieta'''.

Secondo Bonanni, ''ridurre le paghe in Italia e' assurdo.

L'unico modo che abbiamo e' quello di competere con migliore energia, migliori tasse, migliore amministrazione e migliore infrastrutture''. ''Da venti anni - ha proseguito Bonanni - non ci si occupa di energia, di infrastrutture, di tasse, di pubblica amministrazione, di servizi, cioe' di tutti quegli aspetti che possono farci recuperare il gap che abbiamo con altri paesi, che giocando sulla paga dei lavoratori - ha concluso - noi non potremo mai raggiungere''.

fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4