sabato 25 febbraio | 16:57
pubblicato il 04/mar/2014 11:36

Electrolux: Bonanni, sara' primo banco prova governo Renzi

(ASCA) - Pordenone, 4 mar 2014 - ''Electrolux sara' il banco di prova per il Governo Renzi, se ha intenzione di fare politiche industriali per il Paese''. Cosi' Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, incontrando a Porcia gli operai della multinazionale svedese.''Qui lo aspettiamo - ha continuato Bonanni - per politiche capaci di sostenere l'azienda, perche' le produzioni continuino e perche' l'innovazione sia all'ordine del giorno in questa realta' come da parte nostra si e' detto nell'ultimo incontro con la proprieta'''.

Secondo Bonanni, ''ridurre le paghe in Italia e' assurdo.

L'unico modo che abbiamo e' quello di competere con migliore energia, migliori tasse, migliore amministrazione e migliore infrastrutture''. ''Da venti anni - ha proseguito Bonanni - non ci si occupa di energia, di infrastrutture, di tasse, di pubblica amministrazione, di servizi, cioe' di tutti quegli aspetti che possono farci recuperare il gap che abbiamo con altri paesi, che giocando sulla paga dei lavoratori - ha concluso - noi non potremo mai raggiungere''.

fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech