venerdì 09 dicembre | 15:31
pubblicato il 26/feb/2015 19:42

Egitto, ministro Turismo: il paese è sicuro, italiani venite

La convention Swan Tour di Sharm rilancia anche il Nilo

Egitto, ministro Turismo: il paese è sicuro, italiani venite

Roma, (askanews) - L'Italia ha inventato materialmente tante destinazioni famose in Egitto, come Sharm el Sheikh, e deve tornare ad essere uno dei mercati al top. L'impegno arriva direttamente dal ministro del Turismo Hisham Zaazou, alla convention egiziana del tour operator italiano Swan Tour, tra i più attivi sulle destinazioni in terra d'Egitto, da Marsa Matrouh sul Mediterraneo fino al Mar Rosso con Marsa Alam e Sharm.

Se volete aiutare l'Egitto - ha detto Zaazou agli agenti di viaggio presenti - venite qui a trascorrere le vostre vacanze, in totale sicurezza.

Chi soffre comunque di più, turisticamente parlando sono le destinazioni dell'Egitto classico, Luxor ed il grande Nilo. Per il ministro egiziano è giunto invece il tempo di tornare a visitare la vera terra dei Faraoni:

"L'Egitto è un paese sicuro, prestiamo molta attenzione alla sicurezza dei nostri ospiti. E i turisti stanno tornando, ma soprattutto verso le nostre spiagge, dal Mar Rosso al Mediterraneo in Estate. Ci auguriamo e lavoriamo invece per rivedere visitatori dall'Italia verso il vero ed unico nostro prodotto, che è la nostra storia, la nostra cultura, il nostro Nilo", ha detto Zaazou.

E proprio verso il Nilo dalla convention di Sharm arriva la novità dei prossimi mesi, come conferma il presidente di Swan Tour, George Adly Zaki:

"Stiamo programmando proprio un volo che partirà da Roma con Blue Panorama diretto su Luxor, per cui il cliente potrà fare 4 o 3 notti di crociera e poi l'estensione al mare, oppure la classica 7 notti con partenza dal Cairo e 4 notti di crociera", ha detto Adly.

La parola d'ordine, per riattivare i flussi, è quindi dinamismo, con nuovi prodotti e con partnership d'eccellenza. Come quella, presentata sempre alla convention, tra Swan Tour e un marchio mondiale come Sheraton, per un club Swan all'interno dello Sheraton Villas di Sharm. Una ricetta che vuol essere vincente per entrambi. Come sottolinea il general manager di Sheraton Sharm, Ahmed Kamel.

"Swan Tour è stato un partner molto importante per Sheraton Sharm, siamo impegnati nell'attrarre nuovi volumi di business, provvedendo a corrispondere alle esigenze dei nostri ospiti e ricercando un feedback per migliorare i nostri servizi e riuscire ad attrarre ancora altri clienti", ha detto Kamel.

Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina