martedì 17 gennaio | 14:35
pubblicato il 19/giu/2013 17:29

Editoria, Legnini: presto misure anticrisi per rilancio settore

Governo al lavoro su rinvio aumento Iva ed emergenza occupazione

Editoria, Legnini: presto misure anticrisi per rilancio settore

Roma (askanews) - Un pacchetto di misure per fronteggiare l'emergenza del settore editoriale. Dal problema degli esuberi alle ristrutturazioni aziendali, dal ricambio generazionale alla rete distributiva, dal diritto d'autore alla stabilizzazione finanziaria. Sono molte le novità che il governo si appresta a varare già nelle prossime settimane per risollevare le sorti di un comparto gravemente colpito dalla crisi. Ad annunciare, in un'intervista a TMNews, il piano dell'esecutivo è Giovanni Legnini, sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'Editoria, che spiega come il governo si stia muovendo anche per scongiurare l'aumento dell Iva dal primo luglio e affrontare l'emergenza occupazione.

Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa