martedì 21 febbraio | 06:47
pubblicato il 27/ott/2014 16:31

Editoria, il 30% degli adulti Usa si informa su Facebook

Il social network sta diventando come Amazon per i libri

Editoria, il 30% degli adulti Usa si informa su Facebook

New York 27 ott. (askanews) - Facebook sta lentamente diventando per le notizie quello che Amazon è per i libri: un enorme contenitore che oggi veicola il 20% del traffico sui siti dei media internazionali. Un settore in crescita esponenziale soprattutto nel mobile, facendo riferimento ai dati diffusi dalla società di analisi, SimpleReach. Non solo. Circa il 30% degli adulti negli Stati Uniti leggono le news sul social network ha recentemente rivelato uno studio del Pew Research Center.

E tutto questo, scrive il New York Times, è legato a un algoritmo sviluppato dal 26enne Greg Marra. Un codice che permette a Facebook di capire quali notizie possano piacere a un suo utente e poi proporgliele nel suo NewsFeed. Oltre a questo scrive il quotidiano di New York, la fortuna di un nuovo sito di informazioni è strettamente legata a come questo algoritmo lavorerà sui suoi contenuti.

Come è successo all'industria musicale, che oggi raggiunge le persone in modo istantaneo con singole canzoni piuttosto che con un intero album, così avviene oggi nel mondo dell'informazione. Gli utenti preferiscono leggere un singolo articolo, arrivandoci da un social network, piuttosto che andare sull'edizione digitale completata del giornale. La homepage - ha detto Edward Kim, co-fondatore di SimpleReach - si sta trasformando in una pubblicità di una testa piuttosto che in una destinazione per i lettori.

"Le persone non scrivono più WashingtonPost.com", ha detto Cory Haik, responsabile digital news del quotidiano di Washington. "Fanno ricerche sui social network", ha detto. Ma questo cambiamento sta aumentando le preoccupazioni su come gli algoritmi gestiscono le notizie, un ruolo tradizionalmente svolto dai redattori e dai direttori di un quotidiano e oggi (ma sempre più in futuro) lasciato a un computer.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia