lunedì 20 febbraio | 05:29
pubblicato il 21/feb/2013 13:17

Editoria: Garante scioperi invita edicolanti a differire chiusura

Editoria: Garante scioperi invita edicolanti a differire chiusura

(ASCA) - Roma, 21 feb - ''In relazione allo sciopero degli edicolanti dal 24 al 26 febbraio prossimi, e' opportuno rammentare che tale servizio non rientra tra quelli individuati dalla legge come ''pubblici essenziali'' e, pertanto, l'Autorita' di garanzia non puo', allo stato, pronunciarsi sulla sua legittimita'''. Lo afferma Roberto Alesse, Presidente dell'Autorita' di garanzia sugli scioperi nei servizi pubblici essenziali. ''Ritengo, tuttavia, doveroso, contando sul senso di responsabilita' delle organizzazioni proclamanti, unirmi all'appello del Prefetto di Roma - prosegue Alesse -, che ha chiesto un differimento dello sciopero, in considerazione del fatto che le edicole, grazie al loro prezioso servizio, contribuiscono a rendere piu' effettivo il diritto all'informazione per i cittadini, specie in giorni significativi come quelli legati alle elezioni politiche e regionali''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia