mercoledì 07 dicembre | 17:16
pubblicato il 07/apr/2014 16:17

Editoria: Fieg, subito risorse per superare crisi, il 16 dati di settore

(ASCA) - Roma, 7 apr 2014 - ''L'intesa col precedente governo per un aiuto - definito nei tempi e nell'oggetto - all'editoria giornalistica per superare l'emergenza congiunturale e sostenere il passaggio all'era della multimedialita' non deve restare allo stadio delle buone intenzioni''. E' quanto ha dichiarato il Presidente della Fieg, Giulio Anselmi, annunciando, per mercoledi' 16 aprile la presentazione dello studio su ''La Stampa in Italia 2011-2013'' con le cifre della pesante crisi che attraversa il settore.

''La legge di stabilita' 2014 con il 'Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all'editoria' ha stanziato 120 milioni di euro in tre anni (2014-2016) volti ad incentivare gli investimenti delle imprese editoriali in innovazione tecnologica e digitale, l'ingresso di giovani professionisti nel campo dei nuovi media e a sostenere le ristrutturazioni aziendali e gli ammortizzatori sociali. Ma il decreto attuativo che doveva essere emanato entro il 31 marzo scorso - ha aggiunto Anselmi - non ha visto ancora la luce, mentre il Commissario straordinario per la revisione della spesa ha inserito questi fondi tra i ''trasferimenti aggredibili'. La speranza e' che il maldestro proposito di aggredire i fondi per l'editoria rientri tra le proposte di revisione della spesa che il premier Renzi ha manifestato l'intenzione di disattendere''.

''Piuttosto che aggredire tali trasferimenti - ha concluso il Presidente della Fieg - occorre destinare al meglio le risorse previste, e - soprattutto - in fretta: ogni tentennamento o ritardo aggraverebbe ulteriormente una situazione gia' drammatica, maggiore e peggiore di quella piu' generale che coinvolge l'Italia, come dimostrano i dati sull'andamento della stampa quotidiana e periodica che il 16 aprile prossimo porteremo all'attenzione di Governo, Parlamento e Paese''. com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni