domenica 26 febbraio | 07:10
pubblicato il 05/set/2011 14:34

Edison/ Romani: spostato a 30 ottobre accordo tra italiani e Edf

Non sono entrato in tecnicalità, ho assicurato interesse governo

Edison/ Romani: spostato a 30 ottobre accordo tra italiani e Edf

Roma, 5 set. (askanews) - "Abbiamo spostato al 30 ottobre la definizione degli accordi tra i partner italiani ed Edf. Ci siamo dati un pò di tempo". E' quanto ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani, al termine della colazione, durata poco meno di un'ora e mezza, con il numero uno di Edf, Henry Proglio sul dossier Edison. La scadenza dei patti tra i soci italiani e francesi di Edison era stata già prorogata lo scorso marzo fino al 15 settembre. Il ministro Romani, ha spiegato che Edf ha accettato l'ulteriore slittamento della scadenza, a fronte dell'accoglienza favorevole accordata alla presenza di Edf in Italia. Nell'incontro, ha riferito "non sono entrato nelle tecnicalità. Ho assicurato l'interesse del governo italiano al problema".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech